back to » Centrale

Sicilia: Aci Trezza

Sicilia: Aci Trezza Sicilia: Aci Trezza Maurizia Novelli
(2 Voti)

La cittadina di Aci Trezza è situata lungo la costa orientale della Sicilia, poco più a N di Catania.

La sua posizione la renderebbe adatta a spezzare in due tratte il trasferimento da Taormina a Siracusa.

Infatti dista circa 17 miglia da Taormina e 31 da Siracusa.

aci trezza 2 genetrale earth

Proprio di fronte al porticciolo di Aci Trezza si trovano le Isole dei Ciclopi, dei suggestivi scogli di roccia lavica che, secondo Omero, sarebbero stati scagliati dal ciclope Polifemo contro la nave di Ulisse.

aci trezza 3 dettaglio earth

Area Marina Protetta Isole dei Ciclopi

Nella zona di Aci Trezza è stata istituita l’Area Marina Protetta Isole dei Ciclopi, che regolamenta la navigazione e le attività nautiche.

Riassumo di seguito le norme principali che possono interessare una imbarcazione in transito.

aci trezza 4 amp isole ciclopi

Zona A (riserva integrale)Riguarda esclusivamente l’area dei faraglioni ed è ben indicata da dei galleggianti di colore giallo.

Consentite le attività di ricerca scientifica e di soccorso.

Consentita la balneazione esclusivamente lungo la costa W dell’Isola di Lachea e la navigazione a remi solo per raggiungere l’area di balneazione.

Vietati ancoraggio e ormeggio.

Zona B (riserva generale)

Consentite la balneazione, la navigazione a remi e a vela, la navigazione a motore (tranne a moto d’acqua ) con velocità non superiore a 5 nodi.

Vietato l’ancoraggio.

Consentito l’ormeggio ai gavitelli predisposti dall’Ente Gestore.

Zona C (riserva parziale)

Consentite le attività relative alla Zona B.

Consentita la navigazione a motore, tranne che alle moto d’acqua, con velocità non superiore ai 10 nodi.

Consentito l’ormeggio ai gavitelli predisposti dall’Ente Gestore

Consentito l’ancoraggio in zone appositamente individuate dall’Ente Gestore, compatibilmente alle esigenze di tutela dei fondali

Per ulteriori informazioni, andare al sito

Da quanto detto prima sembrerebbe che ci siano dei gavitelli dove ormeggiare, per lo meno in Zona B o C.

In realtà i campi boe (che effettivamente esistono e che sono situati dove indicato con il simbolo di una boa gialla sulla precedente immagine dal satellite) sono adatti esclusivamente a imbarcazioni di piccole dimensioni.

Ci sono poi 4 o 5 boe isolate di colore rosso e giallo, posizionate dove approssimativamente indicato con il simbolo di una boa rossa sulla precedente immagine dal satellite, che però sono riservate ai diving e, in seconda battuta, ai residenti.

Quindi non è opportuno ormeggiare a tali gavitelli.

Noi abbiamo sostato al gavitello situato immediatamente a S del porticciolo (vedere foto seguente) per un breve bagno (acqua sporca e poco invitante), ma so di amici che sono stati mandati via dalla Guardia Costiera (alle 8 di sera...).

aci trezza 5 gavitello

Per quanto riguarda l’ancoraggio, non abbiamo individuato alcuna zona che si prestasse ad un ancoraggio sicuro, per profondità e tipo del fondale (prevalentemente algoso).

Da quanto detto fin qui, si capisce che, per una barca in transito, non ci sono molte possibilità di fermarsi per la notte.

La cosa migliore da fare è forse cercare di ormeggiare al porticciolo di Aci Trezza.

Porticciolo di Aci Trezza

Capitaneria tel. +39 095 27 73 81

VHF Ch 11-16

Il porticciolo, molto congestionato d’estate, è prevalentemente dedicato a barche da pesca e a piccole imbarcazioni locali.

Qualche posto è riservato alle barche in transito sulla diga N, subito a dritta, entrando.

Contattare la Capitaneria per avere indicazioni per l’ormeggio.

E’ necessario ancorare e accostare di poppa portando le cime a terra.

Il fondo è costituito di una alternanza tra sabbia e roccia ed è sporco, quindi non è infrequente che l’ancora si incattivisca, rendendo difficoltoso il momento di salpare.

aci trezza 6 porticciolo

In paese (che non riveste particolare interesse), negozi per la spesa.

Sinceramente noi preferiamo evitare di fermarci ad Aci Trezza e solitamente programmiamo una sola tappa da Taormina a Siracusa (47 miglia circa).

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 994 volte