back to » Occidentale

Ibiza: cala Binirràs

Ibiza: Cala Binirràs Ibiza: Cala Binirràs Maurizia Novelli
(5 Voti)

La rada di Binirràs è situata sulla costa N di Ibiza, a circa 3,5 miglia a W di Portinax e ad appena mezzo miglio ad E della insenatura di Porto San Miguel.

binirras 2 generale earth

 

Circondata da rive rocciose ed orlata a S da una bella spiaggia molto frequentata, è caratterizzata dalla presenza di un isolotto roccioso di forma piramidale (alto 27 metri), Islote Bernat, che domina l’ingresso della insenatura e la rende facilmente riconoscibile.

Negli anni 70 i figli dei fiori avevano eletto la spiaggia di Binirràs come loro privilegiato punto di ritrovo, per le loro feste trasgressive accompagnate dal suono dei tamburi.

Ancora oggi la domenica, al tramonto, gli hippies di Ibiza (alcuni dei quali un po'...datati) si riuniscono al tramonto per salutare il sole al ritmo dei bonghi, dando origine alla caratteristica Festa dei tamburi.

binirras 3 generale earth

 

La cala è immersa in un paesaggio ancora poco urbanizzato, a differenza dalla vicina Cala di Puerto San Miguel.

Infatti se si esclude qualche villa e due ristoranti sulla spiaggia, non sono al momento presenti costruzioni invasive, di conseguenza l’ancoraggio risulta piuttosto piacevole e suggestivo.

Avvicinamento, pericoli

L’isolotto roccioso Islote Bernat , situato ad W dell’ingresso della cala, non è circondato da alcun basso fondale, e si può arrotondare indifferentemente a N oppure a S.

Mantenersi nel centro dell’insenatura, evitando di avvicinarsi troppo alla riva S della cala, dalla quale sporgono bassi fondali rocciosi.

La seguente fotografia e’ stata scattata durante l’avvicinamento da NE.

Ho evidenziato con un ovale rosso Islote Bernat e con due frecce gialle l’ingresso di Cala Binirràs e della vicina Cala di Puerto San Miguel.

binirras 4 avvicinamento

Nella seguente fotografia, scattata poco prima di entrare nell’insenatura, si riconoscono già alcune imbarcazioni alla ruota e lo scoglio Islote Bernat è decisamente più identificabile.

binirras 5 avvicinamento

 

Ancoraggio

L’insenatura è ben ridossata e risulta aperta solo a NW e a W.

binirras 6 dettaglio earth

 

Bisogna comunque osservare che la presenza di galleggianti che delimitano la zona riservata alla balneazione e di diversi gavitelli che segnalano ormeggi permanenti riservati a piccole imbarcazioni locali, riducono notevolmente la zona sabbiosa dove si potrebbe ancorare facilmente.

Inoltre evitare di avvicinarsi troppo alla riva N, caratterizzata da fondo irregolare e alla riva S, orlata da bassifondi rocciosi.

Calare l’ancora mantenendosi al centro dell’insenatura, su un fondo di 9-12 metri dove si alternano sacche di sabbia ed alghe, ben in chiaro dagli ormeggi permanenti.

Se non si arriva per tempo, ci si vedrà costretti a rimanere più al largo, su fondali più profondi.

Quando siamo stati noi, non abbiamo visto arrivare i canotti dei vigilanti della posidonia (che controllano che ancora e catena non siano su alga e che, in caso contrario, invitano a spostarsi), quindi, in questa insenatura ci è parso che il controllo non fosse rigoroso, per fortuna, visto che la zona libera da alghe è praticamente inutilizzabile per l’ancoraggio.

Da notare che il fondo non dà la sensazione di essere ovunque buon tenitore.

Le caratteristiche del fondale rendono questa rada adatta ad essere utilizzata prevalentemente in condizioni di tempo buono.

Nella seguente fotografia si identificano chiaramente la zona riservata alla balneazione e i molti ormeggi permanenti.

Al largo degli ormeggi permanenti si possono notare le imbarcazioni alla ruota.

Un corridoio consente di scendere a terra a motore con il tender nella estremità N della spiaggia.

La sera, se si vuole scendere a terra per la cena, è possibile lasciare il tender sulla spiaggia.

binirras 7 ancoraggio

 

La seguenti fotografie ritraggono la zona degli ormeggi permanenti...

binirras 8 ormrggi permanenti

 

… e uno scorcio particolarmente suggestivo dell’ancoraggio.

binirras 9 ancoraggio

 

Servizi a terra

La spiaggia, molto affollata e frequentata, è parzialmente attrezzata ed è dotata di servizi igienici e docce.

Bidoni per la raccolta differenziata dei rifiuti.

Bus per Ibiza, Santa Eulalia, San Antonio e Portinax.

Due ristoranti.

Noi abbiamo cenato bene al ristorante Elements, piuttosto curato e gestito da italiani tel.+34 971 33 31 36.

L’estrema vicinanza a Cala di Puerto San Miguel, consente una facile perlustrazione anche di questa insenatura con il tender.

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 349 volte