back to » Centrale

Sardegna - Sant'Antioco : Scoglio la Vacca

Sant'Antioco - La Vacca Sant'Antioco - La Vacca Maurizia Novelli
(0 Voti)

Se si sta navigando tra Carloforte, Sant’Antioco e Porto Pino e se le condizioni del mare sono buone, vale davvero la pena fare una piccola deviazione e sostare per un bagno allo Scoglio La Vacca, che offre un ancoraggio spettacolare ed estremamente suggestivo.

vacca 2 generale earth

 

Gli scogli Il Toro, La Vacca e Il Vitello sono posti a S e SE di Capo Sperone (su Sant’Antioco).

In particolare La Vacca è situato a circa 2 miglia a SE di Capo Sperone.

Avvicinamento, pericoli

Doppiando Capo Sperone, prestare attenzione alla insidiosa Secca della Vacca, la cui posizione ho indicato con un cerchietto rosso, sulla precedente immagine dal satellite.

Tale secca, un tempo era segnalata da una meda.

Attualmente della meda rimane solo un basso piedistallo.

Provenendo da W, l’isolotto La Vacca e lo Scoglio Il Vitello, si presentano come nella seguente foto.

vacca 3 vitello

Il passaggio tra La Vacca e Il Vitello non è praticabile, in quanto caratterizzato da bassi fondali.

vacca 4 dettaglio earth

Ancoraggio

Ancorare a E dell’isolotto della Vacca, nel punto che ho indicato con il simbolo dell’ancora nella precedente immagine dal satellite, di fronte ad un muraglione ed a un piccolo moletto (totalmente sprovvisto di anelli per l’ormeggio, per cui anche in tender è difficile accostare).

La zona che consente l’ancoraggio non è molto ampia ed è caratterizzata da un fondale di sabbia chiara, con profondità di circa 9-12 metri.

É quasi inutile sottolineare che questo ancoraggio, consigliato esclusivamente per soste diurne, va utilizzato solo in buone condizioni meteomarine, con assoluta calma di mare.

vacca 5 muraglione

Quando il tempo lo consente, arrivano anche alcune barche turistiche, che generalmente ancorano piuttosto vicino a riva e che si fermano per il bagno o per il pranzo.

Il colore e la limpidezza del mare sono stupefacenti e invogliano a un bagno piacevolissimo.

vacca 6

Attenzione alle correnti che, soprattutto in vicinanza del passaggio tra La Vacca e Il Vitello, sono piuttosto forti.

Conviene essere prudenti nell’allontanarsi a nuoto dall’imbarcazione (anche per l’andirivieni di molte barche a motore e gommoni).

vacca 7 vitello

Se ci si porta un paio di sandali adeguati, si può percorrere un breve sentiero che si arrampica fino alla sommità dello scoglio.

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 772 volte