back to » Orientale

Grecia: isola di Lipsi

Grecia: Lipsi Grecia: Lipsi Maurizia Novelli
(0 Voti)

La piccola isola di Lipsi è situata a circa 6 miglia a N di Leros.

La sua costa meridionale offre la possibilità di ormeggiare in un porticciolo antistante il grazioso villaggio di Lipsi (Sokora) e qualche piccola baia per ancorare.

lipsi 2 arcipelago earth

Inoltre gli scogli Aspronisia (Vrak Aspro) situati a NE dell’isola consentono, in caso di calma di vento, un ancoraggio (temporaneo) in una cornice selvaggia per un bagno indimenticabile.

lipsi 3 dettaglio earth

Porticciolo di Lipsi

In avvicinamento la rada è sferzata da raffiche molto violente, in caso di meltemi.

lipsi 4 porto

Dare ancora e accostare di poppa o di prua internamente o esternamente al molo o accostare all’inglese al molo posto nella parte NW.

Il fondo è costituito da sabbia, fango e alghe e non garantisce una buona tenuta.

Tenere conto che questi ormeggi sono al traverso del vento prevalente.

Un addetto del porto aiuta a prendere le cime, fornisce acqua e corrente elettrica e riscuote una modica tassa di ormeggio (4 euro per l’ormeggio, 6 euro per acqua e luce, estate 2015 per un 40 piedi).

Carburante sul lato SE del porto.

La seguente immagine ritrae il porticciolo di Lipsi visto da N.

lipsi 5 porto

Il piccolo e grazioso paese di Lipsi è stato recentemente scoperto dal turismo.

Piacevole arrivare fino alla chiesa e camminare tra le stradine del borgo, fra le quali si scoprono ristoranti gradevoli per cenare in un ambiente abbastanza vivace nonostante le piccole dimensioni dell’isola.

lipsi 6 chiesa

 

lipsi 7 paese

Possibilità di una spesa abbastanza completa, nei negozi in paese.

Ancoraggio in rada

É anche possibile stare all’ancora in rada.

In caso di meltemi ancorare nella parte N della rada, a NW del porticciolo, su 4-8 metri di fondo in cui si alternano roccia, alghe e macchie di sabbia.

Controllare con attenzione la tenuta dell’ancoraggio.

lipsi 8 rada porto earth

In caso di venti meridionali,invece, si può ancorare a S della rada, dove indicato nella precedente immagine: non avvicinarsi troppo a riva perché i fondali risalgono rapidamente.

La tenuta e la protezione sono buoni e si arriva rapidamente al porticciolo in tender.

In alcuni punti sono presenti i corpi morti di vecchi ormeggi, quindi è opportuno filare un grippiale.

Ancoraggio di Lera Lipso

La costa S di Lipsi, tra Ak Acerba e Korakia offre alcune belle calette con fondi sabbiosi e ben ridossate dal Meltemi.

lipsi 9 lera lipsi earth

In avvicinamento arrotondare bene Ak Acerba per evitare la secca rocciosa che sporge dal capo a S.

Si può passare indifferentemente sia ad E che ad W dell’isoletta Lera Lipso.

Ancorare dove si preferisce, fondo sabbioso, buon tenitore e profondità adeguate all’ancoraggio.

Buon ridosso per venti del settore N, anche quando le raffiche sono forti.

Sulla spiaggia dell’insenatura centrale si trova una trattoria.

Ormos Koulokura

Immediatamente ad E di Ak Korakia si apre un’altra rada che si presta ad un ancoraggio molto gradevole, fondo di sabbia buon tenitore, mare cristallino e cornice suggestiva.

Nessun servizio a terra.

In avvicinamento da N arrotondare molto gli scoglietti a SE di Vrak Koulokura.

Scogli Aspronisia (Vrak Aspro)

Si tratta di un gruppo di scogli situato a NE di Lipsi, a poco più di mezzo miglio dalla costa.

Se si decide di navigare verso Arki, e le condizioni meteo lo permettono, fare una sosta per un bagno è assolutamente consigliabile.

L’acqua è pulitissima e il paesaggio selvaggio.

Sarebbe opportuno pianificare la navigazione in modo da giungere agli scogli abbastanza presto la mattina prima che arrivino le barche turistiche, per godere in pieno della magia del luogo.

lipsi 10 aspronisia

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 564 volte