back to » Orientale

Isola di Pserimos

Isola di Pserimos Isola di Pserimos Maurizia Novelli
(4 Voti)

La piccola e brulla isola di Pserimos è posta a poche miglia a WNW del Capo Ammoglossa (Kos).

Più precisamente la bella rada di Vathi, dove abbiamo sostato una notte e di cui conserviamo un bellissimo ricordo, dista circa 7 miglia da Kos Marina.

Se si proviene dalla costa NE di Kos, prestare attenzione al basso fondale che si estende abbondantemente da Ak Ammoglossa su Kos.

pserimos 2 dodecanneso earth

L'isola di Pserimos offre alcuni ancoraggi: Ormos Vathi, sulla costa E, Ormos Pserimou dalla parte diametralmemte opposta dell'isola, ossia sulla costa SW.

pserimos 3 earth

Ormos Vathi

La rada di Vathi è selvaggia e isolata, ben ridossata dal meltemi: le raffiche ci sono, ma non entra onda.

Ancorare su 6-8 metri di fondo di sabbia chiara, buon tenitore.

Accertarsi comunque che l'ancora sia ben affondata nella sabbia e cercare di ancorare sottocosta, in quanto stando più al largo i fondali decrescono rapidamente.

pserimos 4 vathi earth 

La presenza di alcuni allevamenti ittici, cui è necessario prestare attenzione, non pregiudica assolutamente né la possibilità di ancorare, né la trasparenza e piacevolezza dell'acqua, che invita a fare bei bagni, anche se la temperatura dell'acqua, in caso di meltemi è piuttosto fresca.

Sulla sponda S della rada una costruzione piuttosto trasandata, probabilmente collegata agli allevamenti ittici.

Dalla spiaggia parte un sentiero che si inerpica sulla altura retrostante: percorrendone anche solo un breve tratto si raggiunge un bel punto panoramico sulla rada.

pserimos 5 rada

La zona è selvaggia, la spiaggia non è particolarmente attraente in quanto un po' sporca e va condivisa con un gregge di pecore e capre che bruca in libertà i cespugli di macchia mediterranea. Un abbeveratoio proprio alle spalle della spiaggia.

Il mare, però, ha delle tinte bellissime e la rada di Vathi è uno dei luoghi più tipicamente “greci” che abbiamo incontrato nel nostro viaggio nel Mar Egeo.

A terra nessun servizio.

pserimos 6 pecore

Ormos Pserimou

E' una baia intagliata nella costa SW dell'isola.

In avvicinamento alla rada prestare attenzione alla secca rocciosa che sporge da Ak Sfiri e che comunque è visibile con facilità.

pserimos 7 ormos pserimou earth

 

Con il meltemi nella rada si insinua un po' di onda ( ed è per questo motivo che noi abbiamo preferito sostare per la notte a Vathi).

Il pontiletto di giorno è stipato dalle barche turistiche locali che arrivano da Kos e Kalimnos e che la sera se ne vanno.

Il punto migliore per ancorare è il lato NW della rada, in quanto il piccolo pontile offre un parziale riparo dalla risacca alzata dal meltemi, ma non avvicinarsi troppo a riva in quanto il fondale risale rapidamente.

Fondo di sabbia con qualche placca di roccia.

La spiaggia durante il giorno è molto frequentata dai bagnanti che sbarcano numerosi dalle imbarcazioni turistiche.

A terra qualche ristorante.

pserimos 8 ormos pserimou

Altri ancoraggi

Ho indicato sulla foto dal satellite qualche altro ancoraggio per il bagno.

In particolare l'ancoraggio sulla costa E dell'isoletta di Plati è molto utilizzato dalle barche turistiche.

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 1988 volte
Altro in questa categoria: « Isola di Kos Isola di Yiali »