back to » Centrale

Isola d'Elba - Est

Isola d'Elba Isola d'Elba
(0 Voti)

La rada di Portoazzurro è profondamente incuneata nelle costa est dell'Isola d'Elba.

Il porticciolo, riparato solo da un molo, è praticamente un porto naturale, di fronte al quale sorgono le case del borgo di Portoazzurro, vivace e piacevole.

A S del porto si apre una rada ampia e molto frequentata dal turismo nautico.


Ancoraggio in rada

Nella rada di Porto Azzurro ci sono diverse possibilità di ancoraggio, come indicato nella seguente immagine.

elba 2 portoazzurro earth earth

 

Spiaggia Barbarossa

E' l'insenatura situata subito a NE del porto.

Si tratta di un buon ancoraggio con venti del settore N, ma è molto esposto a venti di SE, che sollevano onda.

Ancorare su 3-5 m, il fondo è sabbioso.

Cala di Mola

E' la rada a W del porto di Porto Azzurro.

Da evitare con venti da SE.

Una volta ci è capitato di ridossarci in questa rada con previsioni di SW. Si trattava di un periodo parecchio instabile e nella notte è entrato del SE, anziché il SW previsto: abbiamo preferito abbandonare l'ancoraggio durante la notte, e spostarci a Portoferraio in quanto una piccola barca a vela, vicino a noi, ha cominciato ad arare e ci stava venendo addosso.

Il fondo è di fango e alghe,i fondali sono di 12 m al centro della rada, e decrescono al fondo della rada, diventando molto bassi, quindi mantenersi ad almeno 500 m dalla costa W.

L'ancoraggio migliore sul lato S della rada, dare ancora sui 4-8 m.

Accertarsi con cura della tenuta dell'ancora.

L'acqua, per la presenza di molte imbarcazioni e delle alghe che ricoprono il fondo, non invita a fare il bagno, è un po' limacciosa.

E' gradevole scendere a terra con il tender, lasciando qualche membro dell'equipaggio a bordo, per visitare il paese di Porto Azzurro.

Come dovunque all'Isola d'Elba, è vietato lasciare la barca da sola in rada, vengono effettuati controlli e le multe sono salate.

Pericoli

Segnalato un relitto sulla batimetrica dei 9 m.

Nella Baia di Mola, nella parte a SW della rada, è anche presente un campo boe.

Per maggiori informazioni  sul campo boe vai al sito

Sempre nella parte S della rada di Mola, si trova un cantiere attrezzato per l'alaggio di imbarcazioni, tel. 0565 968692.

 

Spiaggia di Naregno

E' l'insenatura situata a SE del cantiere commerciale, delimitata a E da Capo Focardo.

Si gode di una discreta protezione dai venti di S.

Ancorare in 6-10 m di sabbia, il fondo è sabbioso, la parte migliore per l'ancoraggio è quella a ridosso del capo.

Ormeggio in porto a Porto Azzurro

Il Marina di Porto Azzurro costituisce un eccellente ridosso in caso di brutto tempo, con forti venti di SE si insinua risacca, che però non costituisce pericolo.

Nel caso si voglia entrare nel Marina di Porto Azzurro, chiamare al VHF ch 10, oppure telefonare al 0565 1935269. Per ulteriori informazioni vai al sito

Provviste

In paese ci sono buone possibilità di spesa, un supermercato e un mercato coperto.

Eventi

Il 25 di luglio si festeggia il santo patrono del paese, San Giacomo, protettore dei pescatori.

La statua di San Giacomo viene portata in processione su una barca a remi da Mola a Portoazzurro e la cerimonia culmina con la benedizione dei pescatori e delle barche da pesca.

Ci è capitato di sostare in rada a Mola proprio il giorno di questa festa: verso sera la rada ha cominciato a riempirsi all'inverosimile di barche.

Se non si ama l'eccessiva vicinanza delle barche nell'ancoraggio, mi sa che in quest'occasione è meglio scegliere una rada più tranquilla!

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 2417 volte