back to » Orientale

Paros Costa Ovest

Paros - Costa Ovest Paros - Costa Ovest Maurizia Novelli
(2 Voti)

L'isola di Paros, a Ovest, è separata da Andiparos da uno stretto canale navigabile, ma con estrema cautela, il Canale di Andiparos.

La costa SW di Paros offre un ancoraggio sicuro in caso di meltemi, Ormos Aliki.

A nord del Canale di Andiparos si trova Paroikià, capoluogo dell'isola, il cui avvicinamento richiede la massima attenzione per via della presenza di numerosi scogli e secche molto insidiosi, soprattutto in caso di meltemi.

paros 2 generale earth

Ormos Aliki

paros 3 costa ovest aliki earth

 

Ancorare ad W degli ormeggi permanenti, su 5-6 metri di sabbia, buon tenitore, l'ancora affonda bene.

Si tratta di un buon ridosso, consigliabile in caso di meltemi (il vento si sente comunque, ma la tenuta del fondo è buona).

La rada è esposta a venti meridionali.

Il piccolo molo è adatto solo a gommoni e piccole barche locali, non c'è profondità.

paros 4 costa ovest aliki

Il paesino è completamente nuovo e non riveste particolare interesse, tuttavia è abbastanza piacevole.

Col tender si raggiunge velocemente la riva, vicinissimo a un supermercato molto fornito, che consente una spesa completa.

Sempre con il tender si può arrivare alla bella spiaggia posta a SE del moletto, per un bel bagno, in acqua limpida e pulita.

Qualche ristorante dall'aspetto interessante.

Noi abbiamo cenato con grande soddisfazione alla Taverna Aliki, cibo ottimo e abbondante, porzioni più che generose, cortesia nel servizio, spesa contenuta  (17 euro per persona - giugno 2015), terrazza panoramica sulla rada e soprattutto…posizione strategica per non perdere di vista la barca.

Aliki è molto vicino all'aeroporto, infatti è frequentemente sorvolato da aerei in fase di decollo o atterraggio.

Parecchi i turisti.

Nel complesso, considerata la sicurezza dell'ancoraggio e la comodità di raggiungere facilmente la riva, ricordo con piacere questa sosta, anche se ad Aliki manca la suggestione e il fascino di altri borghi cicladici.

paros 5 aliki

 paros 6 aliki

 

Paroikià

paros 7 costa ovest paroiki esrth

Come si intuisce facilmente dalla foto dal satellite. L'accesso a Ormos Paroikià è da affrontare con estrema prudenza dato il gran numero di secche, scogli e isolotti disseminati nella zona circostante l'ingresso della rada.

paros 8 scogli portes

Tenere inoltre presente che un forte meltemi può generare una corrente di direzione S  che puo arrivare fino a 2 nodi. Nel settembre del 2000 il traghetto Samina Express fu spinto dalla corrente e dal vento sugli Scogli Portes e affondò. Nella sciagura 80 persone persero la vita.

Con vento forte, dunque, è caldamente sconsigliato navigare in questo tratto di mare.

Il paese di Paroikià, capoluogo di Paros, dove arrivano i traghetti, riveste ben pochi interessi.

Si tratta di una sosta tecnica.

paros 9 paroikia dettaglio earth

Si può dare ancora in entrambe le insenature sulla costa N di Ormos Paroikià, l'insenatura a NE offre un ridosso migliore per il meltemi, ma attenzione alla secca rocciosa che si protende da Ak Krios,e ai resti di un pontile sommerso che si fuoriesce abbondantemente dalla riva.

Dare ancora su 4-6 metri di fondo. Fondale di sabbia, fango e alghe, buon tenitore. Verificare con cura la tenuta dell'ancora, vista la presenza delle alghe.

E' anche possibile entrare in porto.

paros 10 costa ovest paroiki porto earth

In tal caso dare ancora (dare molta catena) e poi ormeggiare di poppa o di prua al molo N, l'unico che ha i fondali sufficienti. (dal molo W si protende la massicciata).In caso di calma di vento si può anche ormeggiare al molo N esternamente al porto, ma in caso di meltemi è meglio abbandonare l'ormeggio e ancorare in rada, se all'interno del porto non c'è più posto.

Il fondo (2-3 metri, alga e fango) è quasi ovunque buon tenitore.

Possibile rifornirsi di acqua (rintracciando la persona addetta) e di gasolio (che viene consegnato con una autobotte).

Possibilità di spesa completa in paese.

Gas greco e Camping gas.

Ampia scelta di ristoranti e bar.

Buona assistenza tecnica presso l'agenzia di assistenza nautica Afros Yacht Service  VHF Ch 73   tel. 22840 23625.

Cosa vedere a terra

La parte più interessante del paese è il borgo antico.

Da visitare la chiesa Ekatontepiliani, in stile bizantino e neobizantino. Si tratta della chiesa più importante e imponente di tutte le Cicladi.

Canale di Andiparos

paros 11 costa ovest canale

Il Canale di Andiparos separa Andiparos da Paros.

Noi l'abbiamo percorso da S a N, provenendo da Ormos Despotiko (su Andiparos) e diretti a Naoussa sull'isola di Paros.

Poichè c'era un po' di mare, abbiamo preferito non passare a W di Despotiko, ma passare subito a E di Andiparos, anche perché consigliati in tal senso da amici esperti della zona.

Il passaggio l'abbiamo fatto, comunque, con calma di vento, dopo aver consultato con cura portolano e carta nautica.

Come consigliato dal portolano, siamo passati nella parte E del canale, ossia tra Remmatonisi e Paros, procedendo con gran cautela, con un membro dell'equipaggio a prua.

Siamo passati su fondi di 3,5-4m, ma in un punto il passaggio era veramente molto stretto.

Paesaggio e colori da cartolina, che a dir tutta la verità non ci siamo goduti in pieno, vista l'apprensione…

Sinceramente non mi sentirei di consigliare questo passaggio, che comunque è certamente assolutamente da evitare in caso di vento.

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 1196 volte
Altro in questa categoria: « Paros Costa Nord Isola di Kos »