back to » Centrale

Calabria: Tropea

Topea Topea Maurizia Novelli
(2 Voti)

La bella e giustamente famosa cittadina di Tropea è situata lungo la costa occidentale della Calabria e più precisamente a circa 11 miglia a SW di Vibo Marina e a 6 miglia a NE di Capo Vaticano.

Se si sta navigando in questo tratto di mare, una sosta a Tropea è assolutamente consigliabile.

tropea 2 generale earth

Il modo più sicuro per sostare è certamente ormeggiare al Porto di Tropea.

Infatti la costa, in questo tratto di mare, è molto aperta ed esposta e rimanere all’ancora è possibile solo con tempo dichiaratamente buono.

Inoltre, se si ha intenzione di lasciare l’imbarcazione da sola per una imperdibile visita al borgo antico, il solo modo per poterlo fare in sicurezza è appunto l’ormeggio in porto.

Avvicinamento, pericoli

La costa che va da Vibo Marina a Capo Vaticano è disseminata di scogli poco visibili e non segnalati, quindi è buona norma navigare ben distanti da riva (almeno un miglio) mantenendosi almeno sulla isobata dei 100 metri.

Ho approssimativamente indicato tali pericoli con degli ovali rossi sulla seguente immagine dal satellite.

tropea 3 dettaglio earth

L’ingresso del porto tende a insabbiarsi: prestare attenzione, entrando nel marina, a una barra di sabbia che al momento pare sia coperta da 2,5 metri di acqua, in prossimità della diga di soprafflutto (faro verde).

Entrare mantenendosi più vicino alla diga di sottoflutto (faro rosso).

tropea 4 porto earth

Porto di Tropea

Tel. +39 0963 61548

VHF Ch 9

Si tratta di un marina ben attrezzato, ben ridossato anche se forti flussi di NE tendono a sollevare risacca, ma questa è una situazione che difficilmente di verifica nei mesi estivi.

tropea 5 porto

Il porto è sovrastato dalla suggestiva rocca sulla quale si apre l’antico borgo di Tropea.

tropea 6 porto

Servizi

Corpi morti rinviati in banchina.

Ormeggiatori e assistenza all’ormeggio (personale disponibile, i posti riservati al transito sono generalmente quelli sulla banchina di riva).

Colonnine per acqua ed energia elettrica (chiave elettronica a consumo).

Servizi igienici e docce.

Lavanderia con lavatrici ed essicatore.

WI-FI gratuito.

Teatro (arena all’aperto, dove vengono organizzati spettacoli ed eventi).

Videosorveglianza.

Navetta per il centro di Tropea.

Per ulteriori informazioni, andare al sito

Rifornimenti

Distributore in banchina, in posizione comoda, situato appena a sinistra entrando, dopo il faro rosso, dove indicato nella precedente immagine dal satellite.

Ancoraggi

Come già detto prima, gli ancoraggi a Tropea sono da utilizzare solo con tempo buono, e con assoluta calma di mare e di vento.

Detto ciò, un ancoraggio suggestivo si trova subito di fronte alla rocca sulla quale è abbarbicata la città vecchia, mantenendosi distante dall’area riservata ai bagnanti, fondo di sabbia di 7-9 metri.

In alternativa, dare ancora a E del porto, mantenendosi ben in chiaro dall’area portuale e distanti dall’area riservata ai bagnanti, che affollano numerosi la spiaggia, su fondo di sabbia di 5-8 metri.

Ho indicato gli ancoraggi appena descritti con il simbolo di un’ancora gialla nella precedente immagine dal satellite.

Dove fare il bagno

Immediatamente ad E del porto si apre una bella spiaggia di sabbia chiara, dove fare bei bagni in un’acqua azzurra generalmente molto invitante (anche come temperatura).

tropea 7 spiaggia porto

Un’altra bella spiaggetta è quella che si trova subito ai piedi della rocca: è certamente più suggestiva, come posizione, della precedente, ma è più scomoda da raggiungere dal porto.

tropea 8 spiaggia

Dove fare la spesa

Un minimarket è posizionato sulla strada alberata che costeggia a S il porto, nelle immediate vicinanze del cantiere, a circa 300 metri dall’ingresso pedonale, direzione W (ho indicato la posizione del minimarket sulla precedente immagine dal satellite).

Meglio portarsi dietro un carrello, perché soprattutto sotto il sole, trasportare i sacchetti della spesa può essere piuttosto faticoso.

Altri negozi in paese, ma non sono molto comodi.

Infine in porto, La Cambusa del Porto, propone prodotti tipici di qualità della enogastronomia calabrese.

Dove mangiare

La cosa più piacevole, per passare una bella serata, è certamente arrivare alla città vecchia di Tropea.

Una passeggiata di circa 20 minuti conduce fino ai piedi della rocca, da dove parte una scalinata di circa 200 gradini che porta nel cuore del borgo antico, dove si troverà un’ampia scelta di locali piacevolissimi e dalla location spesso suggestiva.

Abbiamo cenato più volte a Tropea, in ristoranti diversi e sempre ci siamo trovati bene.

Ricordo con particolare piacere una cena estiva all’aperto in una graziosa piazzetta, presso il ristorante Da Cecè, Largo Toroldo Grimaldi 4 tel. +39 0963 60 32 19 (se non si prenota difficilmente si trova posto).

Ai golosi suggerisco di non perdere di assaggiare due buonissimi gelati tipici della zona, il tartufo di Pizzo e la nocciola imbottita.

Cosa vedere a Tropea

Anche solo passeggiare per le stradine del vecchio borgo, giustamente famoso, abbarbicato sulla rocca a picco sul mare è molto piacevole e suggestivo.

tropea 9 rocca

Merita certamente una visita la Cattedrale normanna di Maria Santissima di Romania, risalente al XII secolo, più volte danneggiata e rimaneggiata.

Al suo interno una preziosa icona della Vergine di Romania datata 1230, attribuita ad un allievo di Giotto.

tropea 10 cattedrale

Da osservare, almeno da lontano, visto che il monumento è sempre chiuso, il Santuario di Santa Maria dell’Isola, posto in posizione molto suggestiva, affacciata sul mare.

Di origine medioevale (le prime testimonianze risalgono all’XI secolo), venne utilizzato come monastero prima dai monaci basiliani, poi dai benedettini.

Pesantemente danneggiato dai terremoti del 1783 e 1905, conserva pochissimo dell’antica struttura, ma fa comunque bella mostra di sé e contribuisce a caratterizzare il panorama di Tropea.

 

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 648 volte